Blog

Come preparare il caffè nella caffettiera italiana (Moka)

blank
(Last Updated On: 16 Aprile 2021)

La caffettiera italiana , conosciuta anche come Moka , fu inventata nel 1933 da Alfonso Bialetti . Questo nome è stato dato in onore della città di Moca nello Yemen, molto famoso per la qualità del suo caffè.

Non è esagerato dire che la creazione ha rivoluzionato il modo in cui il caffè è stato preparato ed è stato grazie a esso che l’espresso è diventato popolare in Italia . Secondo la storia popolare, Bialetti ha avuto un flash mentre guardava una lavatrice rudimentale usata da alcune lavandaie. C’era una moka, una caffettiera a vapore.

Il modello Moka
La moka è realizzata in alluminio e la sua forma è cambiata molto poco dagli anni della sua creazione fino ad oggi. Pur mantenendo il formato simile all’originale, la caffettiera ha innovato la sua tecnologia per produrre caffè e ha persino vinto versioni colorate.

Dal 1933 agli anni ’40, la produzione della macchina da caffè è stata eseguita a mano e ha avuto successo nel mercato locale. Dopo di che, con uno scherzo pubblicitario, la moka ha guadagnato spazio nel modo di produzione del caffè in Italia, ed è stata super importante nella storia del paese.

Non di rado, le persone chiamano anche questo metodo il cognome dell’inventore e le caffettiere Bialetti oggi sono sinonimo di caffè della migliore qualità.

Qui, non era quella adottata nelle case come fuori, ma il caffè italiano è il metodo più accettato rispetto ad altri, come stampa francese ( stampa francese ), per esempio.

La caffettiera italiana produce caffè o no?
Beh, dipende dall’espresso di cui stiamo parlando. Nessuna macchina destinata all’uso domestico che deve solo andare al fuoco produrrà una pressione sufficiente a produrre lo stesso caffè da una macchina da caffè. Quindi, la caffettiera italiana è uno sbocco super efficace per preparare un gustoso caffè espresso a casa e con un prezzo in più. Tuttavia, se si desidera un espresso “vero” al 100%, solo nelle caffetterie o acquistando una macchina più professionale.

Come prepararsi
Chiamiamo la barista Cecilia Sanada per spiegare tutto a noi, guarda il video qui sotto!

Errori frequenti e punti di attenzione
Anche così, ci sono alcuni errori frequenti su come usarlo, sottolinea il barista, che attualmente lavora con il caffè in Giappone, dicendo che di solito il caffè può bollire nella macchina del caffè e usare una macinatura in polvere inappropriata.

Quello corretto è una macinatura da media a grossolana , poiché la polvere fine impedisce il passaggio dell’acqua
Aggiungere alcune gocce di acqua ghiacciata verso l’alto per evitare che il caffè diventi amaro.
Prestare attenzione quando l’acqua sale: quando inizia a salire, è il momento di togliere la caffettiera dal fuoco .
Caffettiere Bialetti
Considerata da molti la migliore caffettiera italiana del mondo , le caffettiere Bialetti lasciano il caffè più delizioso possibile! Anche se il suo prezzo è un po ‘alto (da 176 reais), vale la pena scommettere sul marchio.

La sua qualità è incomparabile, ha una lunga durata e, dopo tutto, è prodotta in Italia, il paese di origine di questo modello! Vuoi qualcosa di meglio?

Abbiamo separato alcuni modelli per te, vedi:
E nella nostra firma dei caffè speciali , maciniamo i chicchi per rimanere un po ‘più spessi del solito, dando un uso molto buono nella caffettiera italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *