Blog

Come pulire una macchina da caffè a capsule

(Last Updated On: 16 Aprile 2021)

Il tuo caffè non ha il sapore di sempre? Esce annacquato e quasi privo di schiuma? Tranquillo, probabilmente la tua macchina per il caffè a capsule non è danneggiata, ha solo bisogno di una buona pulizia . Idealmente, dovresti sempre avere la tua macchina da caffè in perfette condizioni per tenerla il più a lungo possibile e non doverla comprare un’altra . La calce e i resti di caffè sono i suoi principali nemici , poiché si accumulano molto facilmente in essa.

Tuttavia, con pochi semplici passaggi , possiamo sempre averlo pronto affinché il tuo caffè sia l’invidia del vicinato.

Il trucco più semplice che dovresti sempre fare prima di mettere una capsula per fare il caffè è far passare l’acqua attraverso tutti i circuiti della macchina da caffè . In questo modo, eliminerai i resti di caffè rimasti all’interno della macchina. È una delle misure più efficaci, anche se richiede un po ‘più di tempo quando si tratta di godersi il proprio drink.

Inoltre, è necessario svuotare l’acqua dal serbatoio ogni mattina e riempirla con acqua pulita.

decalcificare

A seconda di dove vivi, l’ acqua potrebbe avere più o meno lime . Questo, insieme ad altri minerali, si accumula all’interno della macchina da caffè, causando il malfunzionamento della macchina.

È un processo che dovresti fare almeno 2 volte l’anno per assicurarti che il tuo caffè abbia un sapore buono come il primo giorno, anche se dipenderà sempre dal numero di caffè che fai ogni giorno.

Alcuni produttori consigliano i kit di decalcificazione che si vendono da soli, sebbene ci siano anche quelli universali adatti a tutti i produttori di caffè.

Decalcificare una caffettiera è semplice , ma devi farlo con attenzione .

Rimuovere l’ultima capsula e svuotare il deposito delle capsule usate.
Posizionare un grande contenitore per l’acqua che fuoriesce dalla macchina durante il processo. Almeno dovrebbe contenere un litro.
Riempi il serbatoio della caffettiera per capsule con acqua e il liquido decalcificante .
Attivare la modalità di decalcificazione della macchina da caffè premendo i pulsanti piccola tazza e tazza grande (può variare a seconda del modello, quindi è meglio consultare il libretto di istruzioni).
Premi il pulsante grande tazza. Il liquido passerà attraverso i circuiti interni della macchina da caffè, uccidendo la sporcizia. Ovviamente, non lasciare che il serbatoio si svuoti completamente (l’aria potrebbe entrare e rovinare la caffettiera) o gettare l’acqua fuori dal contenitore . Quando è pieno, gettalo di nuovo dentro il serbatoio dell’acqua. Questo processo dovrà essere ripetuto fino a quando il macchinista non rileva che è pulito e si ferma da solo.
Svuotare e pulire il serbatoio dell’acqua. Quindi, riempilo di nuovo e premi il pulsante grande della tazza in modo che l’acqua pulita attraversi tutti i meccanismi interni della tua macchina da caffè a capsule.
Disattiva la modalità di decalcificazione premendo nuovamente i 2 pulsanti.

Pulizia esterna

Oltre alla manutenzione interna, è anche importante mantenerlo pulito all’esterno . Fallo sempre con un panno umido e acqua calda. Dimentica i solventi.

Se la tua caffettiera per capsule ha un vaporizzatore di latte , pulisci e asciugalo bene ogni volta che lo usi, poiché il latte si asciuga facilmente e sarà il rifugio perfetto per i germi.

Inoltre, ricordarsi di svuotare il serbatoio delle capsule usato e pulire il vassoio antigoccia .

Rimedi naturali
Come regola generale, la maggior parte dei produttori rifiuta l’uso di rimedi naturali per pulire le macchine da caffè, anche avvertendo che non si prendono cura di possibili guasti dopo l’utilizzo di questi prodotti.

Eppure, se vuoi ricorrere a loro, sotto la tua responsabilità, ti mostriamo altri metodi per pulire la macchina per il caffè a capsule.

ACETO

Il metodo per pulire la caffettiera con l’aceto è molto simile a quello della decalcificazione. Dovrai svuotare e pulire il serbatoio dell’acqua . Quindi, versare l’aceto fino a coprire circa 2 centimetri. Selezionare il pulsante per preparare un caffè corto (e ripetere l’operazione per almeno altre 3 volte in modo che sia completamente carico).

Una volta fatto, il caffè lascia riposare 20 minuti , riempito il serbatoio di acqua di nuovo e farla passare più volte attraverso il circuito interno delle capsule di caffè per rimuovere l’aceto rimanente può avere.

Saprai che nella macchina del caffè non c’è aceto rimasto quando l’ acqua esce pulita e senza odore.

LIMONE

Il processo di pulizia della capsula di caffè con il limone è esattamente come l’aceto, basta cambiare l’ingrediente e la quantità: versare un cucchiaio di succo di limone per ogni litro di acqua calda, metterlo nel serbatoio della macchina e ricomincia il processo descritto sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *