Capsule originali o compatibili, quali scegliere?

Negli anni il caffè porzionato e monodose ha rappresentato davvero una rivoluzione di costumi e di usi, perché ha portato l’espresso fuori dai luoghi di consumo tradizionali, ovvero i bar. Nonostante, dunque, siano trascorsi molti anni dal lancio, questo tipo di caffè ha conosciuto e continua a conoscere giorno dopo giorno una crescita continua. Oggi, siamo sempre di più portati a preferirlo rispetto alla moka tradizionale. Il caffè porzionato e monodose è presente nelle nostre case sotto forma di capsule e cialde. Oggi vogliamo concentrarci proprio sulle prime.

Le capsule non sono tutte uguali, nel senso che esistono quelle originali e quelle compatibili. Proprio quest’ultime, sembra che con il tempo siano diventate sempre più comuni e sono sempre di più coloro che optano per questo tipo di capsula. Ma a cosa è dovuto tutto questo successo? Sono davvero così tanto migliori rispetto a quelle originali? O il successo è dato soltanto da un termine di risparmio dal punto di vista economico? Cerchiamo di capire effettivamente perché negli anni le capsule compatibili sono state le preferite e le predilette dagli italiani.

Capsule compatibili

Non soltanto su internet, ma anche in televisione si parla sempre più spesso di capsule compatibili, le quali stanno prendendo sempre più piede e diventando più famose delle prime. Ovviamente a determinare il successo di queste capsule è stato il fatto che da un punto di vista economico, sono più convenienti. Non è di certo una novità il fatto che le capsule compatibili costano meno rispetto a quelle originali e quindi perché non approfittare? Ovviamente però oltre al risparmio si aggiunge un’ ottima qualità del prodotto, e grazie a queste due importanti variabili e caratteristiche, i produttori delle capsule compatibili sembra che abbiano trovato una soluzione per potersi accaparrare una consistente fetta di mercato nel settore.

Capsule compatibili, perché sceglierle?

Una volta appurato che questo tipo di capsule sono più economiche rispetto alle originali, ci si chiede se effettivamente ci siano altri motivi che possono indirizzarci verso questa scelta. Acquistare delle capsule compatibili fa si che ogni volta si può scegliere un prodotto diverso, perché vengono prodotte da torrefazioni diverse, anche più o meno conosciute e note. Sul mercato esistono decine e decine di aromi, tutti differenti gli uni dagli altri e con delle caratteristiche proprie. Va detto però che non tutte le macchine da caffè supportano capsule compatibili. Detto ciò, prima di procedere al loro acquisto, bisogna capire se siamo in possesso della giusta macchinetta o quale eventualmente comprare.

Le capsule compatibili sono migliori delle originali?

Dal punto di vista di alcune variabili, le capsule compatibili sono da preferire a quelle originali. Stiamo parlando di risparmio, qualità e grande libertà di scelta tra un’ampia varietà di prodotti. Questi sono principali i motivi per cui si può optare per quelle compatibili, piuttosto che quelle originali.

Ovviamente si tratta di caratteristiche che invogliano i clienti ad acquistarle, visto che possono contare su un rapporto qualità- prezzo che li porta a risparmiare e gustare, nel contempo, un ottimo caffè. Dunque, alla base di tutto non vi è il fatto che le une sono migliori delle altre, ma che quelle compatibili non hanno nulla da invidiare a quelle originali.

Ovviamente non si mette in dubbio la qualità di quelle originali, che in genere vengono realizzati da grandi marchi come Nespresso o Lavazza, ma se le capsule compatibili sono prodotte da colossi come Borbone, Kimbo, Gimoka e Segafredo, la qualità è sicuramente ottima ed il prezzo davvero competitivo. Quindi, acquistando le capsule compatibili, non soltanto avremo risparmiato in termini di soldi, ma non abbiamo perso nulla in termini di qualità.

Item added to cart.
0 items - 0,00