L’avvento del caffè monoporzionato in capsule e cialde è stato sempre più apprezzato negli anni dai tanti amanti di questa bevanda, che ad oggi è la più consumata in tutto il mondo. L’uso del caffè in cialde soprattutto, ad oggi, sembra essere molto vasto e diffuso. E’ piuttosto raro al giorno d’oggi non trovare una macchina per il caffè in cialde nelle case degli italiani, che sempre di più optano per questa soluzione. Si, perché avere una macchina del caffè in cialde a casa, permette di poter gustare un ottimo espresso come quello del bar, direttamente dal vostro divano ed in assoluta tranquillità e soprattutto in ogni momento della giornata.

Ovviamente in commercio ne esistono di tanti tipi, sia di macchine che di cialde, più o meno economiche, originali ma anche compatibili. Le cialde compatibili negli ultimi tempi, sembra siano diventate sempre più comuni ed i motivi sono tanti. Quali? Sicuramente si opta per le cialde compatibili perché più convenienti da un punto di vista economico e quindi in primis è una scelta dettata dal risparmio. Vediamo però, quali sono le migliori cialde compatibili presenti sul mercato e come sceglierle per la vostra macchina da caffè.

Cialde e cialde compatibili

Le cialde caffè sono quelle che vengono realizzate in carta filtro, hanno una forma rotonda e anche schiacciata. Le cialde per eccellenza, sembrano essere quelle Ese 44, ovvero quelle che si possono utilizzare su tutte le macchine da caffè. In genere le cialde, rispetto alle capsule sono considerate più naturali e più genuine. Questo perché le capsule sono realizzate con materiali diversi e più inquinanti, come la plastica. Ad ogni modo, al giorno d’oggi le cialde compatibili risultano essere le più acquistate. I motivi come abbiamo detto, possono essere tanti, tra i quali quelli economici.

Sono tante le aziende che producono cialde compatibili e tra queste non possiamo non citare Nespresso, Nescafè, Lavazza, Covim, Borbone e Lollo. Ma come scegliere quelle compatibili per la nostra macchina e soprattutto quelle che fanno al caso nostro? Abbiamo parlato elle cialde caffè Ese 44, ovvero quelle che sono realizzate in carta e che pare funzionino con delle macchine che sono dotate di un braccio meccanico che ha lo scopo di tenerle imprigionate nel corpo della macchina. Quando parliamo di 44, facciamo riferimento al formato e dunque al diametro della cialda, che è proprio pari a 44 mm. Questo tipo di cialde compatibili sono ecosostenibili e tanto apprezzate, soprattutto da coloro che amano il caffè espresso.

Le cialde compatibili sono migliori delle originali?

In generale possiamo dire che quelle compatibili, secondo vari punti di vista, sono da preferire a quelle originali. I motivi possono essere tanti, si parla di risparmio in termini di denaro, ma si parla anche di qualità e di ampia libertà di scelta da una vasta varietà di prodotti e marchi presenti sul mercato. Questi sono soltanto alcuni dei motivi, di importanza non indifferente, che possono indurci a scegliere le cialde compatibili rispetto a quelle originali.

Si può, dunque, contare su un rapporto qualità- prezzo non indifferente e quindi optando per le cialde compatibili, non soltanto si potrà risparmiare in termini di denaro, ma si potrà gustare un ottimo caffè espresso senza rinunciare al gusto ed al sapore.

Detto ciò , non si può di certo dire che le cialde originali non siano di ottima qualità, anche perché sono realizzate da marchi che negli anni sono diventati dei colossi, come Lavazza e Nespresso. Se le capsule compatibili, però, sono prodotte da aziende Borbone, Kimbo e Gimoka, sicuramente la qualità non sarà da meno. Sulla base di quanto appena detto, perché dunque non dover puntare sulle cialde compatibili?

Menu